Vecchie Terre di Montefili

Le recensioni su Vinous di Anfiteatro 2015 e Chianti Classico 2016, ma non solo

2 Ottobre 2019Le recensioni su Vinous di Anfiteatro 2015 e Chianti Classico 2016, ma non solo

“Vecchie Terre di Montefili sta producendo alcuni dei vini più straordinari nel Chianti Classico”

Antonio Galloni, Vinous

 

Eccellenti risultati per Anfiteatro, Bruno di Rocca e Vigna Vecchia Gran Selezione, tutti 2015, e Chianti Classico 2016, secondo Antonio Galloni su Vinous. Anfiteatro compare anche nell’articolo “2016 Chianti Classico – A Modern Day Benchmark” (Chianti Classico 2016 – Un punto di riferimento attuale), dove viene definito come una delle annate “da non perdere”.

Questi quattro vini sono delle interpretazioni molto diverse di sangiovese e mostrano quanto terroir, microclima e singole zone sono importanti.

Ringraziamo Antonio Galloni per le parole di apprezzamento. Saremo lieti di presentare il resto dell’imbottigliamento del 2016, non appena sarà pronto per essere servito.

 

“Anfiteatro 2015 consolida la posizione di Vecchie Terre di Montefili tra le migliori tenute del momento in Chianti Classico”

Antonio Galloni, Vinous

 

Chianti Classico 2016
Il Chianti Classico 2016 è armónico, profumato, piacevolmente etereo, con moltissimi toni floreali e minerali. Di corpo medio ed elegante, il Chianti Classico è pieno di personalità. Ciliegia, tabacco, cedro, liquirizia e menta aggiungono sfumature sensoriali a questo straordinario Chianti Classico. Tannini vellutati lo completano con stile. Il 2016 si esprime splendidamente una volta lasciato respirare nel calice, mostrando una complessità e un pedigree non comuni a questo livello.
92 punti

Anfiteatro 2015
Anfiteatro, il Sangiovese più pregiato della tenuta, nel 2015 è favoloso. Più che da qualsiasi altra cosa, sono impressionato dalla freschezza e dalla seducente complessità del vino. Ciliegia, petali di rosa, menta, arancia rossa, melograno e pepe abbondano in un Sangiovese rotondo e audace, che ha molto da offrire. Semplicemente, il 2015 è eccezionale. Da non perdere.
96 punti

Chianti Classico ‘Vigna Vecchia’ Gran Selezione 2015
Il Chianti Classico Vigna Vecchia Gran Selezione 2015 è un vino forte, dal sapore intenso, che incorpora i tratti selvatici e minerali tipici del Sangiovese della zona. Fiori secchi, piante aromatiche, ciliegia, liquirizia, pepe e petali di rosa sono alcune delle note che caratterizzano il Vigna Vecchia e ne determinano la peculiare personalità. Rotondo, robusto e avvolgente, il Vigna Vecchia ha una straordinaria profondità che si sposa con una personalità suadente. Un vino ricercato.
94 punti

Bruno di Rocca 2015
Bruno di Rocca 2015 è la miscela di Cabernet Sauvignon e Sangiovese della tenuta. Amarena, tabacco, caffè, cuoio, spezie ed erbe aromatiche tostate sono alcune delle note che infonde questo rosso intenso e poderoso, di considerevole carattere. Non mancano certo profondità o concentrazione, dopotutto questo è un terreno sacro per il Sangiovese. Il Bruno di Rocca è un ottimo vino nel suo gruppo di pari, ma non può uguagliare i Sangiovese della zona.
92 punti

Torna alle news